Come deframmentare il computer - Eugenio Bizzarri Webmaster

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Come deframmentare il computer

INFORMATICA > Ottimizzare il pc
 

Che cos'è la deframmentazione?

Durante l'utilizzo del tuo pc, nel tuo disco rigido, accade un fenomeno a molti sconosciuto, e cioè si creano degli spazi vuoti facendo sì che la testina che si sposta all'interno del disco rigido debba lavorare molto più a lungo per andare a ricercare i file, quindi, si verificano tempi di attesa prolungati in quanto per trovare i file la testina è costretta a passare anche su spazi vuoti detti (buchi).
Ma allora come risolvere questo problema?
Bene è semplice, per fare ciò, basta entrare in "RISORSE DEL COMPUTER", se il tuo disco locale si chiama C: posizionati col mouse sull'icona "DISCO LOCALE (C:)" poi tasto destro del mouse,scegli "proprietà", poi vai sulla scheda "STRUMENTI" e clicca sul pulsante "ESEGUI DEFRAG", all'apertura della finestra di deframmentazione, clicca il pulsante "ANALIZZA" attendi qualche istatne, che la finestra di dialogo ti dica se è consigliato fare la deframmentazione, di solito dice che non è necessario deframmentare questo volume, ma tu procedi comunque, attendi qualche minuto che il lavoro venga eseguito, al termine ti accorgerai che il tuo pc ha assunto una maggior velocità rispetto a prima.

 
 
 
sito
Torna ai contenuti | Torna al menu